Le foto mai viste prima del Titanic stanno salendo all'asta

La storia è familiare a quasi tutti: 103 anni fa il RMS Titanic "inaffondabile" partì per il suo viaggio inaugurale, prima di incontrare il suo destino mortale una notte di aprile.

Nonostante la sua storia ben nota, tuttavia, la famigerata nave continua a sorprendere storici e collezionisti, mentre emergono nuovi artefatti. All'inizio di questo mese, il menu del pranzo del Titanic è stato venduto per $ 88.000 all'auction, e ora, una serie di foto mai viste prima dell'imbarcazione stanno colpendo il blocco dell'asta.

Henry Aldridge and Son, una casa d'aste con sede nel Regno Unito, è in possesso di una vendita del "Titanic, Hindenburg and Icons of the 20th Century" il 24 ottobre, e nel lotto è inclusa una serie di cinque nuove immagini scoperte della nave sfortunata .

Secondo il Daily Mail, le immagini sono state scattate da un uomo d'affari di Belfast il 31 maggio 1911, il giorno in cui il Titanic è stato lanciato in acqua per la prima volta. La nave viaggiò da Belfast a Southampton, dove subì diversi mesi di lavoro prima di intraprendere il suo primo - e unico - viaggio il 10 aprile 1912.

Le cinque fotografie - che dovrebbero contenere £ 8.000 sterline inglesi, o più di $ 12.000 dollari USA - mostrano la nave che ha lasciato il cantiere, così come i 100.000 spettatori che si sono riuniti per guardare.

Oltre alle foto appena scoperte, l'asta presenterà anche l'immagine dell'effettivo iceberg che si ritiene essere la fonte della definitiva scomparsa del Titanic. L'immagine, presa dal passaggio del transatlantico tedesco Prinz Adalbert prima che arrivasse la notizia dell'incidente, è accompagnata da un resoconto scritto scoperto di recente dal maggiordomo capo della nave.

La nota spiega come la vernice rossa, pensata per essere dalla nave, fosse visibile su un lato dell'iceberg.

Si prevede che l'immagine dell'iceberg e il relativo account scritto contengano £ 10.000 - £ 15.000 sterline inglesi, o circa $ 15.000 - $ 23.000 dollari USA. Gli acquirenti interessati possono inviare per e-mail le offerte per uno qualsiasi degli articoli disponibili prima dell'asta sul sito web di Henry Aldridge e Son.

Loading...