Una festa rustica per una serata magica

Costruito in pino duro che è stato macinato nella proprietà, il fienile nella planimetria di Keith Robinson, in Georgia, è stato costruito nel 1914 dopo che la struttura originale è stata bruciata. Non fa più parte di una fattoria in attività, oggi le case a schiera a due piani sono dotate di oggetti di scena, mobili e radici di dalie, piuttosto che di bestiame, e il suo loft è diventato il luogo ideale per una cena sublime rustica.

Una corona di bosso è lasciata senza ornamenti per mostrare la sua grande scala. Sia la ghirlanda che la ghirlanda annuiscono alle ampie siepi coltivate altrove nella Robinson's Redwine Plantation.

"L'austerità dello spazio si è prestata a un'espressione molto semplice", afferma Robinson. "Volevo sottolineare il carattere delle pareti di legno nudo."

Gravitava verso forme e colori tradizionali, come l'amarillo rosso ("così quintessenzialmente il Natale"), una grande ghirlanda di bosso, una ghirlanda di bosso che scende a cascata sul tavolo e sul pavimento, una semplice porcellana bianca e lenzuola naturali non sbiancate.

L'alto albero di Natale torreggia sul tavolo e sulle panche della fattoria d'epoca; tovaglia e tovaglioli di lino, terreno; vetreria, CB2.

Per Robinson, lo sfondo di riserva richiedeva ancora un po 'di spettacolo. "Devi portare il dramma sul set", dice. Così sotto i soffitti alti del granaio, installò un albero di Natale alto un metro e mezzo, i suoi rami lasciati naturali, che fu raccolto da una fattoria a meno di un miglio lungo la strada. E quando gli ospiti arrivarono, un mare di candele sul pavimento della tavola, l'unica fonte di luce, li guidò verso il tavolo.

Gli elettori gettano una calda luce per una serata intima e silenziosamente magica con amici e familiari. "Stiamo venendo insieme per condividere un pasto, raccontare storie, fare una bella risata", dice Robinson. "È un momento per riprendere fiato, rallentare e godersi davvero la stagione con quelli che amiamo."

I rametti di rosmarino freschi del giardino delle erbe di Robinson sono stati trasformati in anelli di tovagliolo semplici ma eleganti.

Questa storia è stata originariamente pubblicata nel numero di novembre-dicembre 2016 di VERANDA.

Per ulteriori informazioni, segui Veranda su Pinterest!

Loading...