HOUSE TOUR: Una casa in Georgia che ti porta a un'altra epoca

Il divano di velluto personalizzato di 11 piedi ha attraversato l'America più volte che persino il più incallito dei viaggiatori. Quindi avere molti degli altri arredi in questa residenza di Atlanta, da tavoli e sedie a dipinti e sculture. E quella mensola decorata nell'elegante sala TV? Il suo viaggio è stato anche più lungo - più di 4.000 miglia, dalla sua casa originale a Parigi al suo nuovo, signorile scenario in Georgia.

Pareti bianche e pavimenti in marmo creano uno sfondo di tipo galleria. Antico divano francese in tessuto Great Plains; poltrona svedese antica in tessuto Dedar; panchina, formazioni; antico mantello e lampadario francese; Specchio italiano scolpito del XVIII secolo; antiche focaccine italiane, Travis e Company.

Insieme, questi oggetti rappresentano le proprietà preziose dei proprietari della casa, una coppia che li ha raccolti nel tempo mentre le loro vite li hanno portati di casa in casa e di stato in stato. Quando si sono trasferiti in questa casa, hanno affidato a John Oetgen, il rinomato interior designer di Atlanta, di mescolare il tutto in un mix artistico.

Tavolo agricolo italiano del XIX secolo, Bobo Intriguing Objects; banquette personalizzata in tessuto di Brentano; poltrona antica e sedia laterale, Dearing Antiques; Lampadario italiano del XVIII secolo; muri in nero, Benjamin Moore.

Oetgen ha inventato molte residenze per questa famiglia nel corso degli anni, comprese le case per il figlio e la figlia ormai cresciuti. Ma per i proprietari, questo design è andato in una direzione diversa - molto personale e più snella di qualsiasi altra cosa in cui abbiano vissuto prima. Quando hanno acquistato la residenza, non era molto più di un guscio a quattro piani. "Era uno spazio grande e cavernoso con niente lì", dice il marito.

Antica sedia inglese; scultura, Jane Burton.

Ma per Oetgen la tela bianca della casa era attraente e sapeva solo cosa farne. Quando incontrò per la prima volta la moglie, oltre 20 anni fa, gli aveva mostrato le foto del palazzo romano del XVII secolo dell'artista Cy Twombly. Aveva muri imbiancati, modanature in marmo e tetti in pietra modellata.

Twombly aveva arredato il palazzo con pezzi d'antiquariato statuari e scultorei che giocavano contro le sue tele moderne grandi e teatrali. Oetgen era ugualmente colpito dalla casa dell'artista. "Ho amato il dramma di esso", dice. Per la townhouse, ha proposto il suo modo di interpretare l'arredamento iconico dell'artista: "un approccio molto più minimale", dice, "ma con la stessa sensazione".

L'arte contemporanea contrasta con i mobili antichi. Console italiana del XVIII secolo; posate, Tiffany & Co.

Oetgen ha allestito il palcoscenico con pareti bianche fresche, rivestimenti di porte in marmo e pavimenti in marmo, alcuni silenziosamente pallidi e altri sorprendentemente scuri. Aggiunse un'elegante ringhiera di ferro alle quattro rampe di scale di cemento armato. Quando la trasformazione fu completata, la casa ebbe un senso di grandezza spoglio, soprattutto al piano principale, con i suoi generosi soffitti alti 11 piedi.

E, mentre di nuova costruzione, le camere trasmettono un senso di storia. "Quando passo qui, in un punto mi sento come se fossi in un palazzo veneziano", dice il marito. "Poi andrò in un'altra stanza e sembra di essere in una casa di campagna francese."

Una collezione di ceramiche blu e bianche fornisce un tocco di colore all'arredamento monocromatico. Divano personalizzato e poltrone in stile Luigi XVI in tessuti Dedar; Cassapanca olandese, Marsden Antiques and Interiors; tavolino in acrilico, Travis & Company; Mensola in pietra francese; tappeto antico, Moattar, Ltd .; pavimenti in marmo, materiali di marketing.

All'interno di questo scrigno, Oetgen ha organizzato le gemme: una collezione curata delle cose preferite della coppia, da un antico divano francese a un lampadario Baccarat del XIX secolo a un assortito assortimento di sedie da sala da pranzo in velluto antico italiano e svedese.

Tavolo personalizzato; sedie antiche in lattice di Carol Klotz Antiquariato e sedie Directoire svedesi, entrambe con cuscini in velluto di seta Old World Weavers; lampadario antico, Baccarat; rivestimento in marmo, Marmi Natural Stone.

Come Twombly, Oetgen abbinava audacemente gli opposti, tirando oggetti d'antiquariato sinuosi fino all'arte contemporanea. Il piccolo prezioso in casa è nuovo di zecca, e questo è solo il rapporto con i padroni di casa: preferiscono molto vivere con oggetti che hanno un significato profondo e ricordano loro una vita di ricordi ed emozioni. "C'è una sensazione in questa casa", dice la moglie. "È pieno di pezzi che ci fanno ricordare momenti specifici e bei tempi, possiamo tracciare le nostre vite da esso."

Consolle in stile Luigi XVI del XIX secolo; tende personalizzate in tessuto Dedar; dipingere sul letto, Robert Jessup; artwork sopra la console, Kirsten Stolle.

Panca in pelle Jerry Pair; specchio e applique francesi antichi; accessori per lavello, Rohl; pareti in marmo Portoro Extra, Marmi Natural Stone; pavimenti in marmo nero, materiali di marketing.

Questa storia è stata originariamente pubblicata nel numero di gennaio-febbraio 2017 di VERANDA.

Loading...