TOUR DELLA CASA: Una casa di montagna drammatica così nitida e chiara come l'aria alpina

Per la designer Victoria Hagan, creare bellezza spesso significa non intromettersi nella natura. Molti dei suoi clienti hanno la fortuna di avere case in luoghi straordinari, da ville fronte mare a appartamenti in espansione sulla Fifth Avenue di Manhattan con una vista impareggiabile di Central Park. Hagan è sempre estremamente attento a non lasciare che il design degli interni riduca di tale splendore.

"Non vuoi lasciare che il tuo ego interferisca con l'ambientazione", dice. "L'obiettivo deve essere l'armonia."

Non importa quale sia l'ambientazione, Hagan ha il talento di creare spazi incantevoli che incarnano sia il brio che la sobrietà. Ma nella fuga di Aspen ha progettato per un finanziere di Wall Street e la sua famiglia, la potenza del paesaggio la mette alla prova. La spettacolare residenza verticale - quattro piani costruiti sul fianco di una montagna - è stata rimodellata dall'architetto Joeb Moore, con sede nel Connecticut.

Letto personalizzato, design classico; biancheria da letto, E. Braun & Co .; sedie in tessuto Donghia, Roman Thomas; sgabelli vintage, Pascal Boyer Gallery; comodino, Victoria Hagan Home Collection; lampada, Armani / Casa; pendente, Homer Design; Ombra romana in tessuto Romo, Susan Lind Chastain; tappeto, Mansour.

Oggi, è uno studio sui bianchi fresco come una nevicata, accresciuto da colori vibranti - oltre a tenui colori pallidi, ci sono accenni di melanzana, burro giallo e zaffiro - che interagiscono in modo miracoloso con la luce esterna accecante.

"Sembra molto più bianco di quanto non sia", dice Hagan. "In realtà è pieno di colori, e il sole che si riflette sulla neve dà a quelle ombre una vita propria".

Un tappeto dal blu intenso aggiunge colore agli interni in gran parte bianchi. Tavolo, Hudson Furniture; sedie in pelle Edelman, John Houshmand; lampadario, Jean de Merry; tappeto personalizzato, Mansour.

Hagan non si è soffermato sugli arredi individuali, optando invece per un approccio più olistico: "Ho tenuto d'occhio il quadro generale", dice. "Volevo progettare una casa che fosse incredibilmente comoda, un luogo in cui è divertente uscire."

Ma il comfort non significa mancanza di disciplina estetica. Un'atmosfera rilassante richiede semplicità e ordine: l'occhio deve riposare. A tal fine, ci sono tocchi come cornici di finestre in bronzo, muscolosi e scuri, così come linee forti in contrasto con le viste sulle montagne. L'arte, che comprende opere di Richard Prince e Andy Warhol, si aggiunge alla vena grafica e minimale.

Divano in velluto di San Harris, design classico; sedie in tessuto Maharam, Paul McCobb; tavoli da cocktail, Lucca & Co .; tavolino rotondo, Avenue Road; lampada, Vaughan; tappeto, tappeto Sacco; opera d'arte, Richard Prince.

"Adoro la giustapposizione della geometria organica con la selvaggia natura degli spazi aperti", dice Hagan.

Ci sono cinque camere da letto ariose e livelli multipli di spazio comune capiente, ma il fulcro della casa è la scala. Prima che lei e Moore lo rifacessero, la scala era austera e buia. Mentre c'era una finestra che correva per tutta la sua lunghezza, non hai ottenuto il dramma del panorama esterno. La nuova scala è avvolta in vetro e bronzo e progettata attorno a una serie di piccoli approdi.

La scala aperta in bronzo e vetro permette all'architettura della casa - e ai panorami oltre - di risplendere. Pareti in pannelli di rovere personalizzati.

"In qualsiasi momento, puoi fermarti un momento", dice Hagan, "e goderti la vista mozzafiato." La casa era anche coraggiosamente fatta per intrattenere - una parte cruciale dell'etica di Aspen.

Console Hervé Van der Straeten, Ralph Pucci; Sedie laterali anni '40.

La cucina all'avanguardia è "centrale di comando", dice Hagan, e nel soggiorno c'è un bar scultoreo. "Tutto in realtà dà il tono", dice. "Le persone sanno che dovrebbero rilassarsi."

Mobili da cucina personalizzati; Controsoffitto Glassos, CCS Stone; sgabelli, Henry Beguelin; accessori per lavelli, Dornbracht; stufa, lupo; frigorifero, Sub-Zero; pendenti per tamburi, la Urban Electric Co .; Apparecchio a soffitto, Howe.

I proprietari hanno una grande famiglia, quindi in qualsiasi momento ci sono persone ovunque. Per tutto il giorno, tornano dalle piste e si accartocciano su una morbida poltrona o divano, oppure si dirigono verso la terrazza, che sovrasta la montagna. Avvolti in coperte di cashmere accanto al gigantesco pozzo del fuoco all'aperto, sorseggiando una cioccolata calda per difendersi dall'aria gelida, bevono nel panorama, il mondo intero sembra spargersi davanti a loro.

Divano per esterni e divanetto in tessuto Donghia, Sutherland; tavolo fuoco personalizzato in bronzo e acciaio.

Questa storia è stata originariamente pubblicata nel numero di gennaio-febbraio 2017 di VERANDA.

Loading...