TOUR DELLA CASA: Questa rilassante vacanza a Southampton è l'estate a personificata

Durante l'anno scolastico, la famiglia di cinque persone gestisce le sue complesse operazioni domestiche: squadre sportive di viaggio, tsunami a casa, una cacofonia di lezioni di musica, in un grande e classico appartamento in cooperativa nell'Upper East Side di Manhattan. L'azione non sembra mai rallentare, tanto meno fermarsi. Ma una volta che l'estate gira, tutto si ferma a una fermata gloriosa. L'intero spettacolo migra su una graziosa casa di ghiaia con tetti olandesi, soleggiata dal sole, sulla baia, forse la più discreta tra tutte le comunità degli Hamptons, Quogue. Lì, mentre le barche a vela vagano pigramente in lontananza, il clan si trasforma in una marcia benedetta con un atteggiamento ininterrotto di mañana: ospiti a piedi nudi, bevande ghiacciate, pesce fresco alla griglia. I padroni di casa provengono da famiglie grandi e chiassose - il marito, che lavora a Wall Street, è uno degli undici bambini - così mentre l'apparentemente infinita riserva di camere da letto è piena di familiari e amici, l'atmosfera è accogliente e informale. "Il più lontano andiamo è un miglio o due", dice la moglie, "e per lo più siamo qui, in cucina, a guardare l'acqua, è il paradiso."

Accenti luminosi e motivi a forma libera animano una sala da pranzo tradizionale. Tavolo in rovere e nichel cerused personalizzato; sedie in tessuto Schumacher con rivestimento Samuel & Sons; tende in tessuto Stark con finiture di S. Harris; tappeto, Custom Cool; plafoniera, la Urban Electric Co .; Applique di Tony Duquette, rimane illuminazione; carta da parati, Caba Company.

Costruito dall'architetto locale Stuart L. Disston e decorato da Amanda Nisbet (decorava anche il loro posto nella città), la casa è inconfondibilmente beachy ma strenuamente libera da cliché balneari. Invece di conchiglie montate, boe sbiancate e reti da pesca lacerate, il senso di calma della baia si ottiene attraverso colori forti e luminosi e spazi aperti. Lo stile inconfondibile di Nisbet è proprio una combinazione di tonalità sofisticate e forme classiche, sebbene sempre con un taglio contemporaneo personalizzato. "È importante riconoscere dove sei, in questo caso una casa al mare, ma questo non significa cedere alle nozioni stanche", dice Nisbet.

Accessori per lavabi, acquedotti; apparecchio da soffitto, Stephen Antonson; cabinetry in Navy Blue, Fine Paints of Europe.

Il tappeto blu e bianco del soggiorno è stato progettato per suggerire il mare. Divani personalizzati in lino de Le Cuona con rivestimento Samuel & Sons; sedie in tessuto Lelievre, Century Furniture; ottomani in una striscia di Designers Guild, Bunny Williams Home; tende in tessuto Élitis; apparecchio da soffitto, Stephen Antonson; lampade, Venfield; Rivestimento murale grass-cloth, Phillip Jeffries.

Quindi, ci sono molti cenni alla tradizione nella casa dei Quogue, ma nessuno sembra statico o antico. Il classico blu e il bianco abbondano pure, ma sempre con una svolta. L'apoteosi dell'approccio di Nisbet si può trovare nella serie di apparecchi a sospensione "scatolati" che sono appesi in tutta la casa; un gesto consacrato da tempo, li reimmagina di nuovo. Nella sala da pranzo, un'ondata magenta di pavimento e soffitto ricamata sulle tende riecheggia nel disegno del tappeto, così come l'accento sul ciondolo appeso sopra il tavolo. La lanterna bianca fatta di conchiglie sospese dal soffitto nella dispensa del maggiordomo si staglia contro l'elegante mobiletto laccato blu marino e gli accenti in argento.

Accessori per lavabi, acquedotti; Controsoffitto Glassos, CCS Stone; ciondoli sull'isola, Ann-Morris, Inc .; armadi in pizzo Chantilly, Benjamin Moore; tavolo da pranzo, i nuovi tradizionalisti; sedie personalizzate in tessuto Maharam.

Le pareti rivestite di panna rendono la grande stanza familiare più intima. Divano personalizzato in tessuto Manuel Canovas; poltrona personalizzata in tessuto Studio Four NYC con rivestimento Samuel & Sons; Apparecchio a soffitto, Amanda Nisbet per la Urban Electric Co .; lampada da tavolo in ceramica, Vaughan; lampada da tavolo vintage faux-bois, Epoca; soffitto a Stonington Gray, Benjamin Moore.

Nisbet va con grazia dove la paura meno intrepida da calpestare: non penserà a nulla combinando un numero qualsiasi di colori e modelli audaci, alcuni dei quali potrebbero essere scontati, ma nelle sue mani fluiscono insieme senza soluzione di continuità. Qui, in una camera degli ospiti, la certosa incontra il blu della Cina; in una stanza per famiglie dai soffitti alti, i colori rosa polverosi lasciano il posto a boiserie beige. "Anche quando la casa è piena di ospiti, che di solito è, ognuno può avere il proprio ambiente privato", dice la moglie, il cui momento preferito arriva ogni mattina prima che le orde affamate di colazione si sveglino, quando può stringersi in cucina con il suo caffè per guardare le barche che galleggiano sull'acqua. "Siete tutti insieme, ma c'è tanta pace."

Letto personalizzato in tessuto Sister Parish Design; biancheria da letto, Matouk; chaise personalizzate in tessuto di Manuel Canovas; sgabello, Tucker Robbins; lampada da terra, Amanda Nisbet per la Urban Electric Co .; lampada da tavolo, Vaughan; tappeto, Studio Four NYC; pareti in Limelight, Benjamin Moore.

"ANCHE QUANDO LA CASA E 'COMPLETA DI OSPITI, CHE SONO IN OGNI CASO, TUTTI POSSONO AVERE IL PROPRIO AMBIENTE PRIVATO, C'È SOLO LA PACE QUI'."

La facciata coloniale olandese della casa si affaccia sul lungomare.

La casa si trova su una baia protetta.

Loading...