Ben viaggiato: Vail Valley, Colorado

Per qualche ragione mi sono sentito particolarmente patriottico per tutta l'estate. Vorrei poterlo attribuire al fatto che si tratta di un anno elettorale, ma no, penso che sia sicuramente dovuto alle Olimpiadi. Ero un pattinatore su ghiaccio da quando avevo sei anni fino all'età di quattordici anni, quando un incidente automobilistico ha messo fine alle mie speranze di vincere un oro olimpico. La cosa migliore successiva nel corso degli anni è stata quella di vivere in modo vicario attraverso gli olimpionici sempre stupefacenti. Ogni volta che vedo alzare la bandiera americana e ascoltare il nostro inno nazionale suonato durante una cerimonia di premiazione, mi sento così orgoglioso.

Da giugno ho visitato molti, molti festival per conto di Taigan, e sono stato alla ricerca di una resa insolita di una bandiera americana da acquistare. Ho trovato una serie di interessanti versioni di Old Glory, ma i miei preferiti finora sono stati tutti misti. Ne vidi due di loro nella stessa fiera a Laguna, in California: una bandiera era fatta di salatini vintage in porcellana con gli stati dipinti su di loro; l'altro era realizzato interamente con spille di fiori smaltati.

"American Flag" di Margaret Hemsley
"Old Glory Flowering" di Michael Courville

Recentemente ho trovato un'altra bandiera americana fatta di targhe della California ad un festival di Vail. Ero nella valle di Vail che ospitava una festa a casa mia a Beaver Creek, in Colorado: cinque coppie per cinque notti, una violazione di quella vecchia regola che dopo tre giorni, gli ospiti e il pesce cominciano ad avere un cattivo odore. Ma hey, l'ho chiesto e ho amato ogni secondo di esso. Beaver Creek è il mio posto preferito per una pausa estiva. Per i principianti, è un ottimo posto per intrattenere. Ma c'è anche qualcosa di così americano nell'ovest, così patriottico e puro, e quest'estate il posto si adatta particolarmente bene al mio umore.

Bandiera americana di Aaron Foster

Dal momento che il mio incontro di ospiti coincideva con i giochi olimpici di Londra, ho deciso di farne una festa tipo rosso-bianco-blu, anche se l'intera visita era piena di rosé e, ammettiamolo, di un rosé-trienne francese ... . Ci siamo goduti diversi casi della roba e cancellato la fornitura al negozio di vini!

Il nostro tempo insieme ha incluso molte buone competizioni. Dopotutto, non potevamo permettere agli olimpionici di divertirsi! Abbiamo giocato a Rumikub, Croquet Golf (un nuovo gioco di Nine Holes Anywhere), sciarade e backgammon. Ho "tenuto il punteggio" per tutto il viaggio, e i due vincitori - una ragazza e un ragazzo - hanno vinto gli orologi rossi e blu di Peter Elliot.

Un set da golf Croquet, di Nine Holes Anywhere

Una sera i nostri amici di lunga data The Slifers (Rodney è l'ex sindaco di Vail, Beth è il fondatore di Slifer Designs) ha invitato la nostra intera festa al loro posto per un cocktail. Gli Slifers vivono poco più di Sweet Basil Restaurant, uno dei miei posti preferiti di tutti i tempi per il pranzo, sulla via principale del villaggio di Vail. E 'stato a una delle loro cene 15 anni fa che ho incontrato patrioti come il presidente Gerald Ford, Ross Perot, John Glenn e Jack Kemp - e sto parlando di una piccola cena!

Dopo i cocktail siamo andati a cena a Larkspur dove il meraviglioso chef-proprietario Thomas Salomunovich ha sgranato le ostriche per noi in cucina. Thomas ha fatto questo come un "rimborso" per me come lo avevo acceso a ostriche Shigoku durante la stagione sciistica. Abbiamo assaggiato Shigokus, Miyagis, Kusshis e Kumomotos, e gli Shigokus hanno vinto il migliore spettacolo. Il nostro gruppo ha poi proseguito per il Gerald Ford Amphitheatre per l'annuale International Evening of Dance. Le esibizioni erano semplicemente spettacolari, 14 pezzi di ballerini di compagnie come ABT, Boston Ballet e Alvin Ailey. La parte che amavo di più? Quando Zachary Catazaro e Ashley Bouder del New York City Ballet hanno ballato il "de passe" di Balanchine "Stars and Stripes".

L'ultimo giorno della nostra festa in casa ci siamo goduti una gita di pesca con la mosca. Onestamente non so perché vado a pescare ogni anno, perché non ho mai preso un pesce e non ne avrei mai toccato uno se l'avessi fatto! Dopo un giorno senza pesce, ma con molte risate e divertimento, incluso quando la mia amica Libby Page era quasi stata portata giù dal fiume mentre i suoi trampolieri si riempivano, ci dirigemmo a casa per una cena anticipata. Il mio tavolo era impostato con le Olimpiadi in mente. Ho tirato fuori la mia tovaglia a scacchi blu e bianca dipinta a mano, fatta da Liz Wain anni fa, e ho aggiunto tonnellate di delphinium blu brillante, coltelli da bistecca con manico rosso di Berti, e piatti di smalti "damascati" rossi e bianchi da Coniglio d'oro. Come tocco finale ho coperto il tavolo con i portacandele blu votivi di Corzine e Co., le fiamme della candela tremolanti nella brezza. Dopo una cena a base di insalata di anguria, filetto di Perini Ranch, patate arrosto e pomodori Bradley affettati (portati in una valigia del Tennessee), ci siamo ritirati in soggiorno con fette di torta di mele tutta americana e bicchieri di spumante per brindare al buon vecchio americano di A.!

Filetto di manzo affumicato alla Mesquite del Perini Ranch
Portacandele votivi Kosta Boda
Loading...